Dopo una lunga attesa, finalmente è uscito il Jailbreak Untethered per iPhone 4s e iPad 2: si chiama Absinthe ed è stato pubblicato dal famoso hacker Pod2g. Prima di procedere con la guida vi ricordo di eseguire un backup del vostro terminale.

Vediamo le compatibilità:

  • iPhone4S: 5.0 (9A334), 5.0.1 (9A405) e gli “altri” 5.0.1 (9A406);
  • iPad2: 5.0.1 (9A405).

Per procedere con il Jailbreak la prima cosa da fare è scaricare Absinthe da questo link. Dopo aver effettuato l’installazione, lanciate il programma e successivamente collegate il vostro iDevice al PC.

Se tutto procede per il meglio, il vostro terminale sarà riconosciuto dal tool di sblocco, e sarà presente il bottone con scritto “Jailbreak”.

Ora vedrete apparire la scritta “Restoring in progress” e il programma farà davvero tutto da solo, voi non dovrete far altro che attendere che il vostro terminale prenda la “sua dose di assenzio”. L’operazione dovrebbe durare qualche minuto: pazientate!

A questo punto sul vostro terminale troverete l’icona di Absinthe. Se vorrete potrete staccare il dispositivo. Effettuate un tap sull’icona, che vi porterà sulla pagina di greenpOison.com, da cui scaricherete Cydia. Qualora ci siano dei problemi, il consiglio è quello di aspettare qualche minuto e di riprovare ad effettuare il download.

Il vostro dispositivo si riavvierà, e al posto dell’icona di Absinthe troverete quella di Cydia.

Facile, no??

 

Un pensiero su “Jailbreak Untethered iPhone 4s e iPad 2 con Windows”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.