Immaginate uno smartphone con sistema operativo Android, dotato di un comparto hardware da fare invidia: processore Snapdragon dual core da 1.5 GHz, GPU Adreno 220, 1 Giga di RAM, display touchscreen da 4 pollici, fotocamera da 8 Megapixel e ROM MIUI nativa, una delle più performanti ROM customizzate del mondo.

Quanto sareste disposti a spendere per un dispositivo del genere? Sicuramente un modello con questo potenziale hardware, proposto da aziende quali Samsung, HTC e quant’altro, non lo commercializzerebbero per cifre inferiori ai 500€.

Eppure, un device di questo tipo non viene venduto solo dalle aziende blasonate,  ma anche dal produttore Xiaomi. E il prezzo si aggira intorno ai 200€! Non rimane difficile credere che questo smartphone abbia abbattuto tutti i record di vendita, con 100.000 unità vendute in 3 ore, e tutti i negozi costretti ad appendere il cartello del sold-out.

Per il momento (e purtroppo crediamo anche in futuro) questo dispositivo non è disponibile al di fuori della Cina, anche se ad una cifra del genere non rimane che credere che il risultato sarebbe uguale anche nel Vecchio Continente, con centinaia di migliaia di pezzi venduti in pochissime ore.

Chissà se arriverà mai da noi, ma soprattutto a quali cifre sarebbe proposto in Italia. Ad ogni modo, nonostante le maggiorazioni del prezzo dovute all’IVA e altre imposte, sicuramente sarebbe un device economico con caratteristiche da smartphone di fascia alta.

Un pensiero su “Boom di vendite per lo Xiaomi Mi-One!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.