Xiaomi Mi 5 potrebbe avere due varianti

13 Gennaio 2016 0 Di Valerio Gestri

E’ sempre più comune vedere dei dispositivi che vengono rilasciati in più varianti spesso accompagnati da dei suffissi nei nomi come “mini” “plus” o altri. Spesso la cosa riguarda gli smartphone prodotti in Cina e Xiaomi non vuole essere da meno, almeno secondo alcuni rumor che riguardano Xiaomi Mi 5.

Xiaomi Mi 5 sarà il prossimo top di gamma della compagnia cinese e secondo alcuni rumor potrebbe essere disponibile in due varianti. Una con un vetro ricurvo sia nella parte anteriore che quella posteriore dello smartphone ed una cornice metallica che racchiude lo schermo Full HD, mentre la seconda variante potrebbe avere una scocca interamente in metallo con uno schermo con risoluzione QHD.

Potrebbero poi esserci altre differenze anche nelle specifiche delle due varianti di Xiaomi Mi 5: la versione in vetro potrebbe avere 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, mentre quella in metallo potrebbe arrivare a 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Il resto dell’hardware dovrebbe essere il medesimo in entrambe le versioni di Xiaomi Mi 5 con il processore Qualcomm Snapdragon 820 con quattro core ad alte prestazioni, un sensore di impronte digitali, una fotocamera posteriore da 16 megapixel ed una anteriore da 13 megapixel, il tutto alimentato da una batteria da 3600 mAh.

Xiaomi Mi 5 sarà presentato molto probabilmente il giorni 21 Gennaio 2016 e sarà in vendita e disponibile dall’8 Febbraio.