Una soluzione per la micro SD nel Samsung Galaxy S6?

21 Luglio 2015 0 Di Valerio Gestri

Il Samsung Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge sono i due top di gamma di questo 2015 della nota casa coreana, in attesa dell’uscita, ormai imminente, del nuovo Galaxy Note 5.

I due dispositivi montano un hardware che rappresentava il meglio disponibile al momento dell’uscita, con schermi di qualità assolutamente ottima, il processore tra i più potenti in circolazione e la fotocamera che qualitativamente non ha eguali nel mondo smartphone android.

La Samsung ha lavorato molto anche sull’eleganza estetica del dispositivo, dandogli una linea molto più sottile, ma pagando questa scelta in termini di praticità. Infatti lo spazio lasciato libero dalla nuova batteria non rimovibile ha fatto in modo che la Samsung sacrificasse, nel Galaxy S6 e nel S6 Edge, lo slot per la scheda micro SD, rendendo di fatto non espandibile la memoria interna del dispositivo, portando non poca delusione tra gli utenti che si sono tanto lamentati di questa nuova scelta, che sperano appunto non si ripeta nel Galaxy Note 5 in uscita.

La Incipio ha cercato di rimediare a questa cantonata presa dalla Samsung, ideando un case per il Galaxy S6 che fornisce contemporaneamente una batteria aggiuntiva, ma anche la possibilità di espandere la memoria interna con una scheda micro SD. Ed è cosi infatti che è nato l’Offgrid Battery Case, un case che aggiunge al Galaxy S6 una batteria da 3700 mAh, che ne raddoppia praticamente la durata d’uso, e uno slot micro SD che permetta di fare ciò che la Samsung ha negato in questa generazione.

Potete trovare l’Incipio Offgrid Battery Case sui negozi online al prezzo di circa 80 euro. Se riuscirete a superare la delusione di aver pagato cosi tanto un Galaxy S6 e non avere la possibilità di usare una scheda micro SD, valutate quindi questa opzione alternativa!