UMI Rome, potenza a prezzo ridotto

Gli smartphone prodotti in Cina sono sempre stati caratterizzati da discreta potenza venduta a prezzi concorrenziali e competitivi, spesso a discapito dei materiali e dell’affidabilità. Questo fattore è però cambiato nel tempo, con le case produttrici cinesi che hanno sempre più puntato anche su qualità ed affidabilità, magari alzando un po’ i prezzi, ma mantenendo sempre un’ottima posizione nel mercato.

UMI Rome sarà uno smartphone che probabilmente potrebbe sconvolgere il mercato della fascia bassa, con un dispositivo di discreta potenza venduto all’incredibile prezzo di 90 dollari.

UMI Rome avrà una scocca interamente in metallo che conterrà uno schermo da 5.5 pollici con risoluzione 1280 x 720 pixel ed una densità per pixel di 267 ppi, non eccelsa in valori assoluti, ma assolutamente adeguata per il prezzo del dispositivo.

UMI Rome avrà un processore MediaTek MT6753 con otto core a 64 bit ed una GPU Arm Mali T-720 per la grafica ed addirittura 3 GB di RAM. Il dispositivo avrà inoltre 16 GB di memoria interna espandibile tramite una scheda micro SD.

Il comparto fotografico di UMI Rome sarà composto da una fotocamera posteriore da 13 megapixel con sensore Sony IMX164 ed una fotocamera anteriore di soli 2 megapixel

Il dispositivo sarà alimentato da una batteria da 2500 mAh e monterà una versione di Android 5.1 Lollipop all’uscita, con la promessa da parte di UMI di preparare quanto prima l’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow.

UMI Rome sarà rilasciato il prossimo mese, e sarà uno smartphone di fascia media, venduto ad un prezzo di fascia molto bassa. 90 dollari, infatti, sono nulla per la potenza messa a disposizione, quindi vi consigliamo di dargli più di un’occhiata se state cercando uno smartphone con cui fare tutto e spendere pochissimo.