Samsung Galaxy Discover: nuovo arrivato che offrirà Android puro

Samsung ha annunciato il lancio di un nuovo smartphone della serie Galaxy, chiamato Samsung Galaxy Discover, per gli Stati Uniti. Questa volta però, la casa produttrice tecnologica coreana, ha deciso di non presentare la consueta interfaccia TouchWiz UI; così, questo dispositivo sarà tra i pochi a poter offrire l’esperienza di Android  puro. Andiamo ad analizzarne le specifiche tecniche.

Le misure Samsung Galaxy Discover sono 4.59″ x 2.42″ x .45″, ed il peso di 124 g. Il display HVGA misura 3,5 pollici mentre il sistema operativo utilizzato sarà Android 4.0 Ice Cream Sandwich. La fotocamera posteriore sarà dotata di 3Mpx, zoom ottico fino a 3x, e diverse funzionalità quali Shot Modes, Auto, Notte, Party, Tramonto, Geo-Tag. Camcorder ed Upload Online delle immagini.

All’interno, il dispositivo è equipaggiato con un processore Qualcomm MSM7225A single core da 800 Mhz e 512MB per quanto riguarda la memoria RAM. La memoria interna invece sarà di 2,7 GB, espandibile fino ad un massimo di 32 GB. La batteria, con i suoi 1300 mAh, garantirà 8,5 ore di autonomia in conversazione. Le opzioni di connettività includeranno Wi-Fi, Bluetooth e GPS.

Gli utenti di Samsung Galaxy Discover avranno diverse funzionalità per quanto riguarda la conversazione vocale, quali riconoscimento vocale, voice mail, speech to text. Ancora, il dispositivo è dotato di diverse app video e audio player, e supporterà quindi una grossa varietà di formati. Sarà presente anche la compatibilità con Microsoft Office.

Insomma, tutto sommato un buon dispositivo, quello che andrà ad allargare la famiglia di dispositivi economici della casa coreana, come è già successo con Galaxy Young e Galaxy Fame. Ovviamente, questi dispositivi non sono al pari delle prestazioni dei vari dispositivi bandiera, ma come di consueto, tutto ruota intorno alle proprie esigenze. I dettagli relativi al prezzo ed alla disponibilità di questo dispositivo rimangono attualmente sconosciuti. Volendosi basare sulle specifiche conosciute, il dispositivo rientrerà nella fascia media di smartphone Android di Samsung.