Motorola Moto X debutterà ad agosto. Ecco le caratteristiche!

4 Luglio 2013 0 Di Salvatore

Ecco gli ultimi rumors su Motorola Moto X, lo smartphone con Android 4.2.2 Jelly Bean

Motorola Moto X, il primo smartphone nato dall’acquisizione di Motorola da parte di Google, dovrebbe fare il suo ingresso sul mercato dall’1 agosto, periodo in cui le principali case produttrici di dispositivi mobili, Apple e Samsung su tutte, non presenteranno grosse novità a listino, in attesa dei “botti” del periodo autunnale.

A distanza di circa due anni dall’acquisizione di Google (avvenuta il 15 agosto 2011 per 12,5 miliardi di dollari), gli addetti ai lavori si aspettano molto dal nuovo Motorola Moto X. E le caratteristiche tecniche dovrebbero essere assai competitive. Almeno in linea teorica, visto che né la casa tecnologica alata né tanto meno il “Colosso di Mountain View” hanno confermato nulla. Perciò, sulla base dei rumors, Motorola Moto X dovrebbe essere equipaggiato con uno schermo HD con display con risoluzione a 720p. Il processore dovrebbe essere un dual-core Qualcomm Snapdragon S4 MSM8960 Pro da 1,7 GHz, GPU Adreno 320, RAM da 2 GB, taglio di memoria interna pari a 16 GB e sistema operativo mobile Android 4.2.2 Jelly Bean.

Sempre stando ai rumors, lo smartphone progettato da Motorola e Google dovrebbe avere doppia fotocamera, quella posteriore da 10 MP e quella anteriore da 2 MP, batteria rimovibile e, forse, sensori innovativi che anticiperanno in maniera proattiva le azioni dei possessori, avviando le funzionalità di riferimento. Per fare un esempio, se il possessore ha in mente di scattate una foto con lo smartphone “made in USA”, i sensori innovativi attiveranno in automatico la fotocamera.

Insomma, gli “ingredienti” per fare bene sul mercato ci sono tutti.

In attesa di ulteriori conferme del nuovo Motorola Moto X (molto probabilmente bisognerà attendere l’uscita ad agosto), su e-Bay sono già disponibili le prime cover protettive, marchiate Skinomi.

Riuscirà Motorola a discostarsi da un passato che comunque non si è rivelato all’altezza? Sarà Motorola Moto X l’anti-iPhone? Per rispondere a questi quesiti occorrerà attendere i primi dati di vendita.