La forte domanda di Samsung Galaxy crea problemi

16 Aprile 2013 0 Di Claudio Chiricolo

La fascia di dispositivi Galaxy della casa produttrice tecnologica Samsung rappresenta senza ombra di dubbio un range di dispositivi tra i più folti e riusciti. I vari smartphone e tablet hanno ormai assunto una fama internazionale, e siamo sicuri che li ricorderemo a lungo, anche in uno scenario futuro completamente diverso. Tutto questo successo ha comportato senz’altro dei grossi guadagni per la casa produttrice tecnologica coreana, a fronte di un’altissima domanda. Proprio la forte richiesta dei suddetti dispositivi sembrerebbe stia creando alcuni problemi a Samsung.

Essendo i Samsung Galaxy richiestissimi in tutto il mondo, ed in vista del potenziale power seller più forte di sempre, vale a dire Samsung Galaxy S4, la casa produttrice si è vista subissare di richieste al punto tale da trovarsi nella condizione, ed è questa la notizia, di non poter garantire tutte le risposte necessarie vista la carenza di materiale! Si vocifera, infatti, che Samsung sia in deficit di componenti hardware per la memoria dei propri terminali, e che abbia iniziato ad acquistarne ingenti quantità da svariati fornitori, quali y ed eMMc di Toshiba.

Ufficialmente non esistono conferme relative a tale notizia, ma tutti gli indizi sembrano combaciare. Se da un lato la forte domanda rappresenta una ricchezza, dall’altra Samsung dev’ esser brava a gestire il flusso di richieste, in particolar modo durante questo periodo, a dir poco cruciale, trovandoci a poche settimane dal lancio ufficiale della nuova perla della casa produttrice, Samsung Galaxy S4, che è ufficialmente pronto a riprodursi in oltre 100 milioni di copie, sparse nei market di tutto il mondo. Insomma, Samsung attraversa un momento al quanto delicato, ed avrà bisogno di tutta l’oculatezza possibile per attraversarlo indenne, proiettandosi, man mano che i giorni passano, verso la gloria prodotta dal dispositivo che probabilmente diventerà quello più venduto di sempre. Noi come sempre vi terremo aggiornati!