Galaxy S3 e Note 2 tra i primi a ricevere Android Key Lime Pie

21 Marzo 2013 0 Di Claudio Chiricolo

L’avvenimento più importante dell’anno in generale, nel comparto della telefonia mobile, e più precisamente per quanto concerne la casa produttrice Samsung è stato senza dubbio fino ad ora il lancio, effettuato in grande stile all’Unpacked Event tenutosi il passato 14 Marzo a New York, di Samsung Galaxy S4. In seguito all’evento, la stragrande maggioranza delle notizie relative alla casa produttrice tecnologica Coreana riguardava il nuovo dispositivo bandiera. Ebbene, ciò non vuol dire che Samsung abbia così di colpo dimenticato quanto fatto di buono nel recente passato, con i dispositivi che si avviano a lasciare il testimone alle nuove generazioni.

Attenendosi a quanto riferito recentemente dal sito di news dedicato SamMobile, Samsung ha, al contrario di quanto possa apparire, un piano ben preciso per i dispositivi più datati; stiamo parlando in primis di Samsung Galaxy S3, primo della lista, e di Galaxy Note 2, che rappresentano i due principali indiziati a ricevere l’aggiornamento all’ultima versione del popolare sistema operativo di casa Google, vale a dire Android 4.2.2, che rappresenta concretamente l’ultimo capitolo per Android 4. L’eredità del diffuso sistema operativo ricadrà dunque in un futuro non troppo lontano su Android 5 Key Lime Pie, che dovrebbe fare il suo approdo proprio sui due dispositivi appena nominati, ovviamente dopo esser passato per la fascia Nexus, per Samsung Galaxy S4 e Galaxy Note 8.0.

Samsung Galaxy S4 per adesso verrà spedito a partire da Aprile, equipaggiato di Android 4.2.2 con l’ultima interfaccia Samsung TouchWiz UI, e con molte caratteristiche software esclusive, che vi abbiamo illustrato nei dettagli in precedenza. In conclusione, una notizia che conferma l’abilità di Samsung nel tenersi stretti i propri utenti, naturalmente con un occhio di riguardo a chi è in possesso di un dispositivo della fascia più alta.