Come scaricare le foto dal proprio profilo Instagram

19 Giugno 2015 0 Di Valerio Gestri

Il vostro profilo Instagram è pieno di meravigliose foto? Condividete i vostri meravigliosi selfie in vacanza oppure le foto dei vostri fantastici gatti o cani? E se voleste anche scaricarle sui vostri computer o dispositivi mobili per averle sempre a disposizione? Questa guida vi spiegherà come effettuare un backup del vostro profilo Instagram.

L’app di Instagram non prevede nessuna possibilità di backup, per questo motivo per effettuare un salvataggio delle vostre foto dovrete scaricare un’app aggiuntiva: InstaSave.

Scaricate InstaSave dal box qui sotto, installate l’applicazione ed apritela. Dovrete effettuare un login con i vostri dati di Instagram, e le vostre foto appariranno come nell’app Galleria di Android. 

Andate sull’immagine che volete salvare (potete anche usare la lente di ingrandimento per ricercare), e cliccate l’icona del floppy disk in alto a destra, a questo punto la foto sarà salvata nella cartella che sceglierete, e sarà visibile attraverso l’app Galleria.

Se, per caso, aveste disabilitato l’auto-upload delle vostre foto su Instagram, potete riattivarlo.

Dall’app Instagram dovrete andare nella pagina del profilo, cliccare sull’icona dei tre punti, ed andare all’altezza dell’opzione “Salva le foto originali” ed attivarla.

Esiste anche un metodo veloce per salvare le foto del profilo Instagram sul vostro PC.

Andando sul sito Instaport, infatti, e loggando con le credenziali di Instagram, potrete scegliere di salvare le vostre foto (tutte o in parte). A quel punto potrete creare il vostro archivio sul PC, oppure anche passarle su uno smartphone se volete averle a disposizione nella galleria e non avete voglia di usare l’app InstaSave spiegata prima.

Salvate sempre le vostre foto!