Come migliorare la memoria RAM del proprio smartphone

21 Giugno 2015 0 Di Valerio Gestri

Uno dei problemi principali che i nostri vecchi smartphone incontrano è che con la memoria RAM limitata non riescono ad avere a che fare con le applicazioni nuove ed eventuali nuovi aggiornamenti. Ci sono dei piccoli accorgimenti che si possono adottare per limitare l’uso della RAM e liberarla per affrontare queste situazioni. Vi spiegheremo in questa miniguida come fare.

Innanzitutto cos’è la RAM? La memoria RAM (random access memory) è quella che lo smartphone usa per memorizzare temporaneamente i dati. Più RAM abbiamo, più app, processi, finestre possiamo lanciare simultaneamente. Anche il sistema Android consuma memoria RAM, e più installiamo applicazioni, più queste in esecuzione andranno a rallentare il sistema.

Un primo consiglio che si può dare per limitare l’uso della RAM è sicuramente quello di limitare i widgets. Infatti i widgets occupano tanta RAM, soprattutto se sono animati, oltre a consumare tantissima batteria, quindi cercate di limitarli, o ancora meglio, non usarli affatto.

Un secondo consiglio è quello di andare nelle impostazioni dello smartphone, al menù applicazioni, e di interrompere tutte le applicazioni in esecuzione che non ci interessano. Questo migliorerà di tanto le prestazioni dello smartphone. Per farlo basta cliccare sull’applicazione che si vuole fermare, e cliccare su disabilita.

Le animazioni del sistema in genere sono quelle che rubano parecchia memoria RAM. Se quindi andiamo nelle opzioni sviluppatore, in info telefono, possiamo diventare sviluppatori cliccando sette volte dove c’è il numero build. Una volta diventati sviluppatori possiamo andare nelle opzioni del drawer e modificare la scala delle animazioni, fino a disattivarle, cosa che consigliamo di fare in caso di smartphone molto vecchi.

Se invece avete la possibilità di “rootare” lo smartphone ci sono alcuni trick che vi permettono di creare una partizione della vostra microSD in modo che questa funzioni come sorgente di RAM aggiuntiva (app ROEHSOFT RAM expander), dando dei miglioramenti sostanziali alle prestazioni dello smartphone! E’ molto semplice usare questa app, basterà installarla, dargli i permessi di root, indicargli la microSD e stabilire la quantità di spazio che si vuole riservare per la RAM virtuale aggiuntiva. Niente di più facile!